Loading...
EGITTO 2019-02-12T11:10:08+02:00

Project Description

6. Tahteeb, stick game 

Egitto

Iscrizione nel 2016 (11.COM) nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità 

Nell’antico Egitto, il tahteeb era usato come una forma di arti marziali. Da allora il suo ruolo è cambiato in quello di un gioco festivo, ma rimangono alcuni dei simbolismi e dei valori associati a questa pratica. Eseguita davanti a un pubblico, comporta un breve e non violento scambio tra due avversari, ognuno dei quali brandisce un lungo bastone mentre la musica popolare fa da sottofondo. Il controllo completo deve essere esercitato in quanto non è consentito colpire. I praticanti sono maschi, giovani e vecchi, provenienti per lo più da popolazioni Saeedy dell’alto Egitto, in particolare nelle zone rurali dove il bastone tahteeb è stato usato dagli abitanti come parte della loro vita quotidiana e considerato un segno di virilità. Le regole del gioco si basano su valori come il rispetto reciproco, l’amicizia, il coraggio, la forza, la cavalleria e l’orgoglio. Il Tahteeb viene praticato in contesti sociali pubblici e privati. A volte si svolgono competizioni per incoraggiare nuovi giocatori e serate speciali di tahteeb con la partecipazione di diversi governatorati che possono durare quasi una settimana. La trasmissione avviene all’interno delle famiglie, dei quartieri e a chiunque voglia imparare. Il gioco dà ai partecipanti fiducia nelle abilità acquisite e un senso di orgoglio di fronte alla loro comunità. Aiuta anche a rafforzare i legami familiari e a promuovere buone relazioni comuni.