Loading...
KOREA 2019-02-12T11:43:43+00:00

Project Description

KOREA

10. Nongak, musica di comunità, balli e riti nella Repubblica di Corea

Korea 

Iscrizione  nel  2014 (9.COM)  nella  lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità

Nongak è un’arte popolare performativa derivata da riti comuni e intrattenimenti rustici. Si è evoluto in un’arte performativa rappresentativa della Repubblica di Corea, combinando un ensemble di percussioni e, talvolta, strumenti a fiato, sfilate, balli, drammi e acrobazie. Gli artisti locali Nongak, vestiti con costumi colorati, eseguono la loro musica e danzano durante eventi comunitari con vari scopi, come ad esempio per placare gli dei, inseguire gli spiriti malvagi, pregare per un ricco raccolto in primavera per poi celebrarlo durante le feste autunnali e raccogliere fondi per progetti comunitari. Esistono stili regionali caratteristici di Nongak, generalmente divisi in cinque centri culturali. All’interno di ogni area, esistono differenze da un villaggio all’altro per quanto riguarda la composizione delle bande, lo stile di esecuzione, il ritmo e i costumi. La danza comprende formazioni coreografiche e danze di festoni, mentre gli attori che indossano maschere e abiti particolari eseguono anche divertenti sketch. Le acrobazie includono la filatura di piatti e la mimica di ballerini bambini portati sulle spalle di performer adulti. Il pubblico acquisisce familiarità con Nongak attraverso l’osservazione e la partecipazione alle sue performance, mentre i gruppi comunitari e le istituzioni educative svolgono un ruolo importante nell’insegnamento e nella trasmissione delle diverse componenti. Nongak aiuta a rafforzare la solidarietà e la cooperazione nella comunità e stabilisce un senso di identità condivisa tra i membri della comunità.