Loading...
Montenegro 2019-02-15T19:39:54+01:00

Project Description

20. Boka Navy

Montenegro

In via di riconoscimento

Boka Kotorska, conosciuta anche come “la sposa dell’Adriatico” è piena di storie, miti, leggende, leggende …. Alcune storie sono immaginarie, ma sono reali e presentano una fonte inesauribile di ricchezza culturale e del patrimonio di una regione. Una, si può tranquillamente dire, le principali istituzioni della Boka Kotorska è la sua Marina – vero simbolo e custode della tradizione dei fiordi più belli del mondo.

Senza conferme che si possono trovare nei documenti ufficiali, Boka Navy (che è un nome moderno di questa associazione) risale al IX secolo. Si sostiene che durante il trasporto delle spoglie di San Trifun, patrono di Kotor, dall’Asia Minore, il 13 gennaio 809 l’arrivo della nave a Cattaro è stato accolto dai marinai di Kotor, che per la prima volta si sono esibiti nella danza di San Trifun, ormai conosciuta in tutto il mondo. 

Così, Boka Navy ha cambiato nome e ruolo nel corso dei secoli della sua esistenza, ma una cosa rimane immutabile. Era ed è tuttora un’istituzione attraverso la quale i marinai hanno espresso la loro solidarietà, ma anche l’agenzia che ha rappresentato uno dei pilastri del patrimonio e della cultura di Boka. Ciò che viene visto come il fatto più importante della Boka Navy è che si tratta di un’organizzazione multinazionale e che in tal modo simboleggia al meglio una vasta gamma di carattere multietnico e multireligioso, quelle cose che i veri abitanti di Boka hanno sempre considerato come un privilegio e ricchezza, e non come simboli di disparità.